massacarrara
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Sanità lunigianese

Mastrini: "Chiediamo garanzie prima del 4 Marzo altrimenti ci mobiliteremo giorno e notte"

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

"Maria Teresa De Lauretis conosce solo in parte questa terra: noi siamo capaci di grandi slanci di generosità, ma sappiamo anche essere cocciuti come nella tradizione contadina dalla quale orgogliosamente proveniamo". Così il Sindaco di Tresana punge il Direttore dell'Asl Toscana Nord Ovest De Lauretis, che a Novembre aveva promesso la convocazione di un'Assemblea, alla quale avrebbe dovuto partecipare in prima persona, per stabilire e garantire il futuro degli Ospedali lunigianesi. "Dopo aver chiesto notizie nelle settimane scorso sono stato contattato da ambienti Asl e mi è stato riferito che a Febbraio saremmo stati convocati: forse il Direttore De Lauretis ha perso i nostri numeri di telefono, forse il suo navigatore ha smarrito la stra per i nostri ospedali. Non vorrei che il problema fossero le elezioni del 4 Marzo, ma se così fosse sappia che ci mobiliteremo giorno e notte in attesa che arrivi a farci visita". Nei giorni scorsi infatti sarebbe arrivata all'Ospedale di Fivizzano una nota con la quale si comunicava l'interruzione della risonanza magnetica a bordo del camion e solo successivamente, a causa delle reazioni dei medici, si sarebbe rinviata la decisione a Luglio: "Noi vogliamo chiare garanzie. L'Ospedale di Fivizzano è stato praticamente distrutto con la connivenza delle forze politiche che hanno consentito l'indebolimento di un nosocomio di area periferica che, per le sue stesse caratteristiche, sarebbe stato in grado di essere riqualificato in base all'Art 32 della Costituzione che consente deroghe per  gli Ospedali di area disagiata". Una linea dei tagli confermata dalle forze sindacali, che hanno firmato un accordo con Rossi per la riorganizzazione del personale sanitario, ma che ora lamentano il pericolo di nuove sforbiciate: "In base alla Legge di Bilancio del Governo Gentiloni saranno inevitabili nuovi tagli ai servizi ai cittadini ed un peggioramento dell'assistenza. In questo modo gli effetti della manovra si ripercuoteranno solo e soltanto sui lavoratori e sui cittadini, non certamente sui mandarini nominati dal PD in capo alla sanità. Tagliare personale significa chiudere i reparti, ma se è questo che il Governo, il PD e l'Asl vogliono, noi chiameremo a raccolta la popolazione di ogni appartenenza politica per difendere quello che rimane di una sanità dilaniata da chi non conosce i nostri bisogni".

Manda i tuoi comunicati stampa a: redazionemassacarrara@ilsitodimassacarrara.it
Quotidiano Apuano - vecchio sito