massacarrara
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).

Sanità, Menchini (Alternativa Civica): "Addio De Lauretis, non la rimpiangeremo"

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

“Al di là delle celebrazioni di pochi e delle dichiarazioni rilasciate, l'unico ad essere veramente soddisfatto dell'operato della dirigenza della De Lauretis, giunta al termine del suo mandato, sarà il Presidente Enrico Rossi, che ha avuto un collaboratore prezioso ed efficiente nel suo percorso di indebolimento del sistema sanitario regionale ed apuano” 

 

Saluta così il consigliere comunale di Alternativa Civica, Sergio Menchini, il pensionamento di Maria Teresa De Lauretis, direttrice generale della Asl Toscana nord ovest.

 

“Nominata Commissaria nel 2012, in seguito alla scoperta del buco di bilancio, la direttrice ha proceduto verso un impossibile risanamento dei bilanci, con pesanti tagli lineari che hanno fortemente pesato sulla qualità dell'assistenza e dell'ambiente di lavoro: basti citare la riduzione di circa la metà dei posti letto e la consistente riduzione del numero dei dipendenti. E' ormai operativa anche l'assoluta marginalizzazione del nostro territorio adesso che, di tutti i Dipartimenti della Aslona, solo due sono stati assegnati a dirigenti proveniente dalla ex Asl 1” 

 

"Inoltre- continua Menchini- la De Lauretis va via senza che si abbia conoscenza di alcune statistiche, come quella relativa alla migrazione dei pazienti di questa Provincia verso altri ospedali, sia per cure ospedaliere sia per prestazioni di varia diagnostica; di alcuni dati come quelli relativi ad un sondaggio interno che pare sia stato commissionato dall’ente sulla soddisfazione del personale nell'ambiente di lavoro e tacendo le motivazioni delle decine e decine di domande di trasferimento, presentate da dipendenti che operano al Noa. Vorremmo adesso che ci spiegassero come si intenda intervenire sulle liste di attesa che, per alcune prestazione, appaiono fuori controllo: vorremmo spiegazioni sui ritardi nell'attivazione delle Case della Salute e del futuro dei Distretti. La nostra proposta di attivare urgentemente un percorso di studio e coordinamento tra tutte le organizzazione interessate a questi problemi, coordinate dagli amministratori locali- conclude- appare ancora più impellente adesso che siamo alla vigilia della nomina da parte del Presidente Rossi del nuovo direttore generale”. 

Manda i tuoi comunicati stampa a: redazionemassacarrara@ilsitodimassacarrara.it
Quotidiano Apuano - vecchio sito