massacarrara
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Comunicato stampa

Per l'ultima settimana del Metapollege in arrivo due grandi live nella pineta del parco Ugo Pisa di Marina di Massa

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

Si chiude alla grande il festival Metapollege, nato dalla collaborazione fra l'associazione culturale Metarock, la One Love Association e La Clinica Dischi, con il patrocinio del Comune di Massa. In programma per mercoledì 9 e giovedì 10 agosto i concerti di Dub Fx e dei Pop X, pronti a far ballare tutto il parco Ugo Pisa di Marina di Massa.

 

Mercoledì 9 agosto salirà sil palco Dub Fx, all'anagrafe Benjamin Stanford. Musicista australiano, è noto per il suo modo alternativo di comporre brani musicali. Benjamin nasce nelle vicinanze di Melbourne, Australia e dopo aver avuto le sue prime esperienze musicali come cantante per una band locale chiamata Twitch, all'età di diciannove anni decide di trasferirsi in Europa. A soli ventidue anni irrompe nella scena musicale girando per le strade e per le piazze delle città europee con un nuovo tipo di musica. Il suo stile infatti deriva da un intreccio di hip hop, drum and bass e dub, il marchio di fabbrica è la capacità di creare musica dal vivo usando solo le sue grandi doti da beat boxer e l'ausilio di una pedaliera con cui modula la sua voce e crea degli effetti (i cosiddetti loops) da usare come basi. La fama di Dub è esplosa quando il regista inglese Ben Dowden ha registrato la performance di "Love Someone" e l'ha postato sul suo canale di YouTube dove ha superato oltre 18 milioni di visite. In seguito Dub ha iniziato ad esibirsi in tutto il mondo. Reduce dall'impressionante successo del suo ultimo disco, “Thinking Clear”, uscito nel 2016, Dub Fx ha continuato a ricercare ed esplorare nuove sonorità e nuovi stili, che è pronto a presentare anche al festival Metapollege.

 

A chiudere la settimana ci penseranno i Pop X, con il loro concerto del 10 agosto. Nato nel 2005 dalla collaborazione tra Walter Biondani e Davide Panizza, il progetto audiovisivo Pop X ora vive grazie alla partecipazione attiva di nuovi ragazzi, tra cui Niccolò, Luca, Pietro e Andrea. Dal 2005 ad oggi Pop X ha raccolto seguaci ovunque esibendosi nei più svariati contesti. All’interno del progetto ognuno ha un ruolo diverso ma simile e talvolta intercambiabile; Davide si occupa della composizione delle canzoni e insieme a Niccolò produce i brani e li canta dedicandosi alla scrittura dei testi e alla progettazione dei video. Luca performa dal vivo, Andrea, oltre ad esibirsi dal vivo come performer, aggiusta e mantiene vivo l’apparato tecnico del progetto, Pietro si dedica ai visuals. I Pop X costituiscono il progetto più indecifrabile venuto fuori dal panorama pop indipendente italiano degli ultimi anni. Lesbianitj, il nuovo album, è uscito per Bomba Dischi il 18 novembre scorso ed è composto da 11 brani. È impossibile descrivere completamente cosa sia Pop X: è nelle orecchie di chi ascolta e negli occhi di chi partecipa ai live, dei veri e propri baccanali ormai già diventati leggenda. Elettronica che sembra uscita dal cabinato di una qualche sala giochi anni Ottanta, testi al limite dell’assurdo, attitudine “punk”, una capacità melodica che farebbe invidia a molti, creatività esplosiva, ma c’è molto altro ancora che non è possibile spiegare utilizzando le parole, venite a scoprirlo da soli. Per questo concerto, chi arriva al parco Ugo Pisa dalle 18 alle 20 entra gratis!

 

Inizio concerti ore 21,30

Prevendite attive su http://metarock.it/

Info: segreteria@metarock.it

Facebook: Metarock Pisa

Manda i tuoi comunicati stampa a: redazionemassacarrara@ilsitodimassacarrara.it
Quotidiano Apuano - vecchio sito