massacarrara
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).

Mastrini: "Necessaria una costituente per la sanità in montagna e le zone periferiche e marginali"

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

Il dibattitto politico è spesso contrassegnato da toni aspri, polemiche e letture diverse che non aiutano i cittadini a comprendere e soprattutto a partecipare alle scelte. Di questo, sicuramente, non c’è bisogno mentre è necessario, ora come non mai, stabilire come disegnare la sanità in Lunigiana: una zona montana, periferica e marginale in cui abbiamo comunque il diritto di continuare a vivere. Un zona che, per queste caratteristiche, non ha meno bisogni rispetto ai territori di costa, ma urgenze più stringenti e necessità inderogabili: la nuova organizzazione sanitaria, che ha portato alla definizione dell’Area Vasta Toscana Nord Ovest, ha segnato purtroppo un passo decisivo, in negativo, per la tutela del territorio. Abbiamo la possibilità di utilizzare, in questo senso, la Società della Salute come piattaforma decisionale: è necessario che il nostro Presidente, Riccardo Varese, che abbiamo sostenuto e sosterremo, faccia sentire la nostra voce in maniera decisa e porti le istanze della Lunigiana alla Conferenza dei Sindaci dell’Asl Toscana Nord Ovest, dove ci rappresenta. Non pretendiamo che tutte le nostre istanze siano accolte, ma che almeno vengano ascoltate e tradotte in offerta sanitaria: senza un livello di partecipazione più alto, in cui i Sindaci in quanto referenti del territorio abbiano voce in capitolo e possano rappresentare le istanze dei cittadini che amministrano, il dibattito politico sulla sanità si ridurrà ad un inutile teatrino, in cui alle decisioni (vere e presunte) seguiranno smentite. Chi governa dovrebbe avere il coraggio di dire la verità, in maniera brusca, ma onesta, perchè a pagare il prezzo più alto saranno comunque i cittadini, inermi di fronte ad una politica sempre più distante dalla realtà: non è pensabile che il Direttore dell’Asl Toscana Nord Ovest eviti di incontrare i Sindaci come non è possibile che le visite dell’Assessore Saccardi avvengano senza che tutti gli amministratori siano invitati. Se non ci sono più risorse lo dicano, la smettano di affermare che i servizi sono migliorati e ci consentano di offrire un contributo utile perchè la vera sfida è assicurare un futuro alla Lunigiana: oggi ho chiesto ufficialmente ai Direttori dell’Asl e della Società della Salute di attivarsi in tal senso e spero che avvenga entro Natale perchè sarebbe un regalo bellissimo per la nostra terra.

Manda i tuoi comunicati stampa a: redazionemassacarrara@ilsitodimassacarrara.it
Quotidiano Apuano - vecchio sito