massacarrara
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Comunicato stampa Comune di Carrara

“Ex-consiglieri devono al Comune oltre 400mila euro”

Approvata delibera di giunta con cui si procederà al recupero dell’ingente somma. Sindaco e assessori: “Fino a oggi nulla era stato fatto dalle amministrazioni precedenti. Questi soldi a beneficio della sicurezza degli edifici scolastici”
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

Carrara – Ammonta a 407.082,47 euro la somma che il Comune di Carrara deve recuperare da 41 consiglieri comunali che hanno seduto nei banchi dell’assemblea cittadina nei periodi 2004/2007 e 2007/2008. Consiglieri che hanno incassato indebitamente tra i 900 euro e i 26mila euro in più rispetto alla loro effettiva attività in Consiglio comunale.

 

Questo perché con una deliberazione consiliare (n. 56 del 9 giugno 2003) venne disposta l'equiparazione del gettone di presenza all’indennità di funzione, dando atto che si sarebbe proceduto al recupero nel caso in cui il regime dell’indennità avesse comportato per il Comune maggiori oneri rispetto al regime dei gettoni di presenza. Quindi i debiti maggiori sono risultati per quei consiglieri che partecipavano di meno all’attività amministrativa.

 

Per recuperare l’ingente somma, la giunta guidata dal sindaco Francesco De Pasquale ha approvato ieri una delibera con cui si dà mandato all’avvocatura del Comune di “attivare ogni e più opportuna azione giudiziale e/o stragiudiziale – è scritto nell’atto – volta a ottenere il pagamento delle somme indebitamente percepite a titolo di indennità di funzione”.

 

In totale i consiglieri che rientravano in questa fattispecie erano 47. 6 di questi hanno saldato il proprio debito e 5 hanno riconosciuto il debito con rateizzo. Tra questi ultimi però c’è chi non ha ancora effettuato versamenti. Quindi a oggi sono 41 coloro che devono restituire un totale di oltre 400mila euro.

 

“Fino a oggi – spiega il sindaco Francesco De Pasquale – questa situazione era rimasta nascosta all’interno dei cassetti di Palazzo Civico, e le amministrazioni precedenti avevano fatto praticamente nulla, al di là di un paio di lettere, per poter riscuotere il dovuto. La nostra intenzione, scritta nella delibera approvata, è ovviamente quella di recuperare al più presto questi 400mila euro. Rivolgo quindi un appello ai consiglieri ad attivarsi per poter saldare il proprio debito. La città e i cittadini di Carrara hanno bisogno di queste risorse”.

 

“La situazione del bilancio del Comune è, come sappiamo, molto critica – afferma il vicesindaco con delega al bilancio, Matteo Martinelli – e le risorse che vogliamo recuperare con questa azione sono necessarie per finanziare interventi a favore dei cittadini e della comunità”.

 

Presente in conferenza stampa anche l’assessore ai lavori pubblici Andrea Raggi, impegnato nelle ultime settimane sulla delicata questione degli edifici scolastici. “La mia presenza qui – dice l’assessore – sta a testimoniare la volontà dell’amministrazione di utilizzare i soldi che recupereremo con questa azione, per la messa in sicurezza delle scuole della nostra città. Una ragione in più che dovrebbe spingere questi consiglieri ad attivarsi quanto prima per rientrare dal proprio debito”.

Manda i tuoi comunicati stampa a: redazionemassacarrara@ilsitodimassacarrara.it
Quotidiano Apuano - vecchio sito