massacarrara
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Massa, Alternativa Civica interviene sul Regolamento Urbanistico

"La nuova amministrazione fa proprio un atto che non prevede nessuno sviluppo per la città. Sarà un disastro."

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

“Il Regolamento urbanistico di Massa è partito per la Regione. È il Ru della passata amministrazione. Non vediamo nessuno sviluppo possibile per la città. La nuova amministrazione ha deciso di non affrontare i nodi e le criticità dell’atto. Avremo modo di vedere nei prossimi giorni le Aru  e le norme ad personam di cui è costellato questo regolamento".

 

È il primo commento di Sergio Menchini,  consigliere di Alternativa Civica  in consiglio comunale, alla notizia dell’invio in Regione del Regolamento urbanistico, che adesso verrà vagliato a Firenze e poi rispedito a Massa per l’approvazione definitiva.

 

“Noi crediamo che sarebbe stato possibile modificare e migliorare in alcune parti il Ru nell’arco dell’ultimo mese- continua Menchini- e ci aspettavamo che anche la nuova amministrazione avesse questa esigenza. Invece si sono persi altri tre mesi. Prendiamo atto che la volontà politica è in linea con il passato. Questo Ru ci accompagnerà per i prossimi 5 anni, con le sue previsioni per certi versi contraddittorie e per altri eccessivamente restrittive”.

 

La notizia del Ru in Regione è stata appresa in Commissione Urbanistica, venerdì pomeriggio, attraverso un post del sindaco Francesco Persiani sulla sua pagina Facebook. “Ci aspettavamo di vedere nuovamente il testo del Ru in alcune parti- dice la capogruppo Dina Dell’Ertole- perché sarebbe stato un segnale di cambiamento. Invece registro che è rimasto tutto come prima: la commissione non ha potuto fare alcuna proposta costruttiva e, in segno di continuità con l'amministrazione Volpi, l’ufficio pianificazione ha condotto le danze, con un grave arretramento della politica. Non lo abbiamo votato  lo scorso maggio e abbiamo votato contro il 13 agosto, nella seduta in cui sono state modificate le aree verdi interne ai tessuti, in senso ulteriormente restrittivo.  Questo non è il nostro Ru, è il Ru di Volpi e della sua passata amministrazione. A dimostrazione di quello che dico ci sono le dichiarazioni a verbale dell’ex vice sindaco Uilian Berti che in commissione ha elogiato il Regolamento  gongolando, davanti ad una maggioranza che sembra non aver colto la portate delle scelte compiute”.

 

“In questi giorni- conclude Menchini- a quanto mi risulta, l’amministrazione dovrebbe aver ricevuto una lettera da parte degli ordini professionali e del collegio geometri. Invito il primo cittadino a leggerla bene, perché vi sono indicate le forti preoccupazioni per un Ru che non potrà essere più modificato  in questa legislatura . Un disastro che incombe sui cittadini massesi”.

 

Alternativa Civica

Manda i tuoi comunicati stampa a: redazionemassacarrara@ilsitodimassacarrara.it
Quotidiano Apuano - vecchio sito